Oklahoma, fermate condanne a morte

redazione 2 ottobre 2015

pena di morte Oklahoma, fermate condanne a morte

Un mix di droghe sbagliato ha fermato tre condanne a morte in Oklahoma. Lo ha deciso la più alta corte penale dell’Oklahoma dopo che gli istituti carcerari dello Stato hanno ricevuto il mix di droghe sbagliato per l’iniezione letale a Richard Glossip, Benjamin Cole e John Grant. I giudici dovranno stabilire se il mix letale di farmaci è adeguato o invece rischia di provocare sofferenze ingiustificate per il condannato. Contro le esecuzioni anche Papa Francesco che con una lettera-appello ha chiesto di commutare la pena di morte in pena detentiva.

Tags: , ,