Obama e il Papa si incontrano. Parole di speranza per gli ultimi

redazione 23 settembre 2015

obama e papa francesco Obama e il Papa si incontrano. Parole di speranza per gli ultimi

Barack Obama, ha accolto alla Casa Bianca papa Francesco. “Lei ha scosso la nostra coscienza dal sonno, ci ha dato fiducia. Per il grande dono della speranza, Santo Padre, la ringraziamo, e le diamo il benvenuto, con gioia e gratitudine, negli Stati Uniti d’America. Ci ricorda – ha aggiunto Obama – che il messaggio più potente del Signore è la misericordia. Significa accogliere lo straniero con empatia e generosità, dal rifugiato che scappa da una guerra civile all’immigrato che lascia la propria casa in cerca di una vita migliore. Significa mostrare compassione e amore per gli emarginati, per quelli che hanno sofferto, per quelli che cercano la redenzione”. Nel suo indirizzo di saluto il Papa ha detto che “quale figlio di una famiglia di emigranti, sono lieto di essere ospite in questa Nazione, che in gran parte fu edificata da famiglie simili. Mi accingo con gioia a questi giorni di incontro e di dialogo, nei quali spero di ascoltare e di condividere molti dei sogni e delle speranze del popolo americano”. Ai vescovi Usa, Francesco ha detto: “Non si ripetano mai più i crimini di pedofilia” - Successivamente, Francesco ha lanciato un monito rivolgendosi ai vescovi degli Usa nella cattedrale di San Matteo a Washington: “Mai più crimini di pedofilia, all’interno della Chiesa”.

Tags: , , , , , ,