Nuovo scandalo: a Genova arrivano i baby prostituti

redazione 7 aprile 2014

cronaca2 Nuovo scandalo: a Genova arrivano i baby prostituti

Per mesi abbiamo parlato e sentito parlare dello scandalo delle baby prostitute, ma da Genova arriva una nuova agghiacciante realtà: la Procura di Genova sta indagando in merito a un nuovo giro di prostituzione minorile che vede come protagonisti alcuni giovani ragazzi già ribattezzati “baby prostituti”. All’interno di questa nuova inchiesta finisce anche una ragazzina di 16 anni, la quale è accusata di induzione e sfruttamento della prostituzione.

In occasione di un party di compleanno, la ragazzina avrebbe mandato il fidanzato 15 enne ad avere rapporti con un cliente: la giovane avrebbe chiesto al fidanzato di dividersi il compenso di 150 euro convincendolo a offrire una prestazione sessuale, spingendolo poi a recarsi a diversi appuntamenti gay.

“Chiudi gli occhi e passa la paura. Chiudi gli occhi e ti sembrerà d’essere con una donna, se è questo il problema”.

Secondo quanto riporta il Secolo XIX, gli incontri nascevano su Badoo e altri social network: prima gli incontri, poi le ricariche e offerte sempre più alte: a seconda delle prestazioni offerte si partiva da 30 euro per arrivare a 150, sapendo che i clienti chiedevano ai minorenni di essere prevalentemente attivi.

 

© OBBLIGO DI CITARE LA FONTE

Tags: , ,