New York, ucciso il rapper Chinx

redazione 18 maggio 2015

chinx rapper New York, ucciso il rapper Chinx

 

E’ stato ucciso a New York a colpi d’arma da fuoco, il rapper Chinx 31enne, mentre era al volante della sua Porsche, fermo  a un semaforo del quartiere di Queens. I colpi sarebbero stati esplosi da un’altra auto accostatasi alla Porsche. L’uomo che era con lui in auto, è rimasto ferito e versa in gravissime condizioni.

 

Chinx, il cui vero nome era Lionel Pickens, era noto per aver messo in versi la sua esperienza di spacciatore di droga. E’ stato trasportato in un ospedale, dove i sanitari ne hanno constatato il decesso.

 

Chinx aveva di recente collaborato con  Young Thug. Il suo pezzo del 2012 “I’m a Coke Boy” (Sono un ragazzo della cocaina) era diventato una hit per gli amanti del genere.  Una delle sue raccolte aveva il titolo, che oggi suonerebbe premonitore, “Fai in fretta e muori”.

 

© Social Channel

Tags: ,