Nato: Mosca si fermi. E la Russia bombarda gli ospedali in Siria

redazione 8 ottobre 2015

russia Nato: Mosca si fermi. E la Russia bombarda gli ospedali in Siria

La Nato è pronta a difendere tutti gli alleati, compresa la Turchia. Lo ha ribadito al suo arrivo a Bruxelles per il vertice dei ministri della Difesa,il segretario Stoltenberg, spiegando che il coinvolgimento della Russia in Siria è motivo di preoccupazione. “Mosca non mira altri gruppi e sostiene il regime di Assad, che deve lasciare il potere”. I russi, intanto, hanno danneggiato tre strutture mediche in Siria, a oltre 55 km dal più vicino territorio controllato dall’Isis. Lo denuncia l’organizzazione per i diritti umani “Physician for Human Rights” (Phr).

Tags: , , , , , , ,