Nas, Palermo: Sequestro di carni

redazione 22 aprile 2015

 Nas, Palermo: Sequestro di carni

 

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Palermo, dopo aver eseguito parecchi controlli nelle macellerie delle province di Palermo, Agrigento e Trapani, hanno provveduto al sequestro di 4 tonnellate di carni congelate, apparentemente fresche.

 

Le carni venivano trattate con solfiti e nitrati per renderle di colore rosso vivo, il tipico colore delle carni fresche appena macellate, evitando così il normale processo di ossidazione che porta la carne a diventare scura. In realtà, le macellerie, mettevano in vendita carne vecchia e in putrefazione, presentandola come fresca.

 

Sono state denunciate 25 persone, tra le quali, il direttore commerciale di un deposito di carne all’ingrosso del capoluogo siciliano.

 

© Social Channel

Tags: , , ,