Multa di 168 euro per chi giuda col braccio fuori dal finestrino

redazione 30 giugno 2016

multa braccio fuori finestrino Multa di 168 euro per chi giuda col braccio fuori dal finestrinoQuante volte abbiamo visto, o siamo stati noi stessi a farlo, persone alla guida con il braccio messo fuori dal finestrino dell’automobile? Soprattutto per il caldo. Ora potremmo non vedere più queste scene. Chi lo fa infatti rischia una multa di 168 euro.

Non esiste alcuna norma che proibisce di guidare col braccio fuori dal finestrino, ma questo atteggiamento può rientrare come pericoloso in altri articoli del codice della strada ed essere così passibile di una multa da 41 a 168 euro. Un comportamento che in estate è comune ma pericoloso. Le regole sono chiare: tutti gli utenti della strada devono tenere un comportamento tale da non costituire pericolo o intralcio per la circolazione e in ogni caso idoneo a salvaguardare la sicurezza stradale.

Il conducente deve in primo luogo mantenere sempre il controllo del proprio veicolo, essere in grado di porre in essere tutte le manovre che siano necessarie in condizione di sicurezza e avere la più ampia libertà di movimento al fine di porre in essere le manovre necessarie per la guida.

Inoltre come dice l’articolo 173 “il conducente deve apprestarsi alla guida con entrambe le mani, in quanto, nel disciplinare l’utilizzo di apparecchi radiotelefonici, considera legittimo l’utilizzo di strumenti a viva voce o dotati di auricolare al ricorrere di due requisiti: che il conducente abbia adeguate capacità uditive e che tali apparecchi non richiedano, per il loro funzionamento, l’utilizzo delle mani”.

Tags: