Mosul, cuore dell’Isis: arrivano gli italiani

redazione 16 dicembre 2015

Diga di Mosul Renzi 450 militari italiani inviati in Iraq Mosul, cuore dellIsis: arrivano gli italianiQuattrocentocinquanta militari italiani partiranno presto per Mosul, una delle roccaforti dell’Isis. L’obiettivo è quello di difendere dai terroristi la diga danneggiata che minaccia la città di Baghdad e permettere l’inizio dei lavori. Lo ha detto il premier Renzi, precisando che si tratta di “un”area molto pericolosa”.

Renzi ha poi aggiunto: “Siamo in Iraq per l’addestramento ma anche con un’operazione importante nella diga di Mosul [...] l’appalto è stato vinto da un’azienda italiana (il gruppo Trevi si è aggiudicato la commessa, del valore di oltre 2 miliardi di dollari), noi metteremo 450 nostri uomini insieme agli americani e la sistemeremo”.

Tags: , , ,