Morta Billie Whitelaw, l’attrice “perfetta” di Samuel Beckett

redazione 22 dicembre 2014

Billie Whitelaw Morta Billie Whitelaw, lattrice perfetta di Samuel Beckett

 

E’ morta ieri a Londra, all’età di 82 anni l’attrice britannica Billie Whitelaw. Collaborò a lungo con il drammaturgo teatrale Samuel Beckett, nella messa in scena di  opere come “Commedia”, “Non io”, monologo durante il quale era visibile agli spettatori solo la bocca di Whitelaw, “L’ultimo nastro di Krapp”, “Passi” e “Dondolo”. Era dall’autore definita, come la migliore interprete femminile, “una attrice perfetta”.

 

Al di là delle sue numerose esperienze teatrali, ha anche recitato in oltre 200 tra drammi televisivi, film e sceneggiati. Tra i suoi ruoli cinematografici di maggior successo, quello di una infermiera indemoniata nell’ horror “The Omen”. L’attrice, è stata sposata dal 1952 al 1966 con l’attore inglese Peter Vaughan, successivamente con lo scrittore Robert Muller. A dare l’annuncio della sua morte è stato il figlio.

 

Social Channel

Tags: ,