Milano, Ruspe e trattori per attaccare i distributori: fermato gruppo di rom

redazione 16 dicembre 2014

distributori milano Milano, Ruspe e trattori per attaccare i distributori: fermato gruppo di rom

 

Negli ultimi 365 giorni si contano 31 furti, 300 mila euro di bottino e 26 mezzi rubati (per un valore complessivo di due milioni di euro) che venivano utilizzati per abbattere le colonnine del self service dei distributori di benzina. Gli artefici di tutto questo sono 8 romeni che dal novembre 2013 al novembre del 2014 hanno colpito Milano (e provincia), Pavia, Bergamo, Lodi e Varese.

 

La banda andava a rubare mezzi di grossa cilindrata, staccavano la colonnina dei distributori, la caricavano e si occupavano del suo svuotamento con calma, in un posto più tranquillo.

 

Nella giornata di ieri i carabinieri di Varese hanno eseguito otto ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del tribunale di Busto Arsizio nei confronti di rom che vivevano nel campo regolare di via Negrotto, a Milano. Su di loro pesano le accuse di rapina, furto aggravato, porto abusivo di armi, minacce e lesioni a passanti.

 

© Social Channel

Tags: ,