Milano, La mafia mette le mani sul catering di San Siro

redazione 16 dicembre 2014

sansiro Milano, La mafia mette le mani sul catering di San Siro

 

La Dda ha scoperto che nel mirino della malavita milanese è finito anche il servizio catering dello stadio San Siro: vi è infatti un tentativo di estromettere l’attuale società di ristorazione del Meazza, al fine di screditarla attraverso una falsa indagine. Tutto ciò è emerso durante l’inchiesta che ha permesso di smantellare una cosca operativa nel capoluogo lombardo: sono 59 le persone arrestate, tra le quali figura anche un carabiniere.

 

E’ stata smantellata con questa operazione una cosca attiva a Milano; la vicenda ha permesso di incarcerare anche un appuntato del nucleo tutela del lavoro dei Cc di Milano, Carlo Milesi, sul quale ora pesa l’accusa di corruzione di pubblico ufficiale, rivelazione e utilizzazione di segreti di ufficio e falso ideologico.

 

Gli investigatori hanno individuato un imprenditore milanese, Cristiano Sala, ha ereditato dal padre il gruppo ‘Il maestro di casa’: diventa “persona estremamente importante per il sodalizio criminoso”, poiché Sala cerca di screditare una società, la Milan entertainment srl per il servizio di catering allo stadio Meazza per le stagioni 2013 e 2014.

 

© Social Channel

Tags: , ,