Milano in festa per salutare Expo.

redazione 31 ottobre 2015

chiusura expo Milano in festa per salutare Expo.

Expo chiude con un lungo saluto del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “La giornata di oggi non è un addio ma un passaggio – È l’inizio di un nuovo impegno civico. Per me è un onore, oltre che una grande soddisfazione, concludere dopo un cammino così proficuo l’Esposizione universale 2015, che Milano e l’Italia hanno progettato, realizzato e offerto al mondo intero come un ponte verso il futuro. Un futuro che vogliamo migliore per l’umanità e per la nostra Madre terra”. “L’Esposizione – ha rimarcato – ci lascia una importante eredità, frutto del confronto che è riuscita a promuovere e delle speranze che ha messo in campo”.

“Mi auguro soprattutto che resti il  valore e il significato dell’Albero della Vita: il diritto alla vita richiede oggi coerenze e connessioni che fino a ieri si era portati a trascurare” ha tenuto a sottolineare il capo dello Stato. “Il diritto al cibo e all’acqua sono strettamente legati all’idea di pace, alla giustizia sociale, al progresso scientifico, all’affermazione della legalità, alla cultura dell’ambiente, alla tutela delle biodiversità Ci vuole un albero molto grande per unire tutto questo. E’ il segno – ha concluso – che oggi l’Italia intende offrire al mondo”.

Mattarella ha lanciato un appello per il sito di Expo: “Mentre già si guarda alla prossima Esposizione di Dubai del 2020, alla quale rivolgo ogni augurio di un esito positivo, una nuova prova comincia per noi domani. Riguarda l’utilizzo di quest’area, il sito di Expo. Confido in una scelta saggia, che andrà a beneficio di Milano, della Lombardia e dell’intero Paese”.

 

Tags: , , , ,