Milano, Il rilancio di Forza Italia prende il via con Gallera

redazione 9 ottobre 2014

fi Milano, Il rilancio di Forza Italia prende il via con Gallera

Lunedì sera, ad Arcore, si è tenuto un incontro conviviale fra Silvio Berlusconi e i vertici milanesi di Forza Italia: tra i presenti vi erano il Coordinatore Regionale Mariastella Gelmini, quello cittadino Giulio Gallera e tutti i consiglieri comunali azzurri. La cena di lavoro è servita per permettere di strutturare la strategia che porterà alla sfida elettorale del 2016, quando sarà eletto il nuovo Sindaco di Milano.
Si è detto profondamente entusiasta lo stesso Gallera, che al termine della cena ha spiegato:

“La riconquista della città parte dal territorio intensificando il lavoro che negli ultimi anni stiamo compiendo con grande dedizione nei quartieri e nelle periferie di Milano e presidiando scrupolosamente ogni angolo di della città. Continueremo a spiegare ai cittadini i disastri della giunta Pisapia e a sostenerli nelle battaglie contro l’insicurezza e il degrado in cui vivono oggi a causa di un’amministrazione sorda e miope. Entro ottobre partiremo con la distribuzione a tappeto di oltre 50mila volantini che raccontano tutti gli aumenti di tasse e tariffe firmati Pisapia. Organizzeremo, poi, già nelle prossime settimane, banchetti nelle piazze per spiegare bene l’operato di una giunta impazzita”.

Come spiega il coordinatore, il presidente Silvio Berlusconi, da grande milanese, ha garantito la sua vicinanza e il massimo sostegno per riuscire a “portare alla ribalta l’inconcludente modello di governo Pisapia”.

“Abbiamo condiviso, inoltre, come Forza Italia abbia il diritto di guidare la sfida al sindaco e la necessità di costruire un progetto in grado di attrarre i voti dei tanti liberali e moderati riformisti che per anni si sono schierati con il centrodestra decretandone la vittoria, ma che alle ultime amministrative hanno fatto scelte diverse. Recuperare queste forze è fondamentale per la nostra vittoria a Milano nel 2016″.

© Social Channel

Tags: , , ,