Messico, orrore in un appartamento

redazione 3 agosto 2015

citta del messico centro historico 202 Messico, orrore in un appartamentoDelitto a Città del Messico dove un fotografo di una rivista è stato torturato e ucciso insieme a 4 donne in un appartamento. Articulo 19, il movimento di difesa dei giornalisti, lo riferisce. La vittima, Ruben Espinosa, 31 anni, come le donne, era legato mani e piedi e aveva subito sevizie prima di essere ammazzato. Diffusa la notizia, ci sono state proteste spontanee in varie località del Paese. Non è stato reso noto il movente dell’eccidio. In Messico, dal 2006, sono centomila le persone uccise dai cartelli della droga, 22mila quelle sparite.

Tags: , , ,