MESSI sotto attacco… della Polizia?!?

redazione 14 novembre 2012

Immagine13 MESSI sotto attacco... della Polizia?!?

Attimi di panico per Lionel Messi e come dargli torto con un fucile puntato alla gola? Certo che la “Pulce” avrebbe potuto dimostrare un po’ più di sangue freddo e non assumere subito quell’espressione da… ho bisogno urgentemente della toilette!

PAURA IN ARABIA PER MESSI – L’attaccante del Barcellona è atterrato all’aeroporto di Re Fahd di Ryad in Arabia Saudita, dove stasera la nazionale di casa giocherà contro l’Argentina di cui Messi è il capitano. Per evitare che il campione venisse travolto dalla folla di fan accorsi a salutarlo, è stata preparata appositamente per lui una scorta per condurlo fino all’auto che poi lo ha portato all’hotel Ritz-Carlton nel centro città. Peccato che uno dei giovani militari non si è accorto che la cinghia del fucile si è allentata, causando lo spostamento della canna del fucile proprio verso il volto del calciatore.

L’AMATISSIMO MESSI – Un look casual, T-shirt bianca e camicia jeans, così si è presentato Messi ai fan: lui, paragonato più volte a Diego Armando Maradona, è stato definito uno dei migliori giocatori del mondo e di tutti i tempi e, ovviamente, uno dei più amati. Proprio per questo le autorità saudite hanno preferito circondarlo di militari. “Malgrado la massiccia presenza della polizia, degli uomini della sicurezza e di cinque checkpoint lungo la strada che conduce all’aeroporto, i fan di Messi sono riusciti comunque a entrare nello scalo” dice la Gazzetta saudita. Misure di sicurezza… non tanto affidabili!

 

Tags: , , ,