Meriam è in Italia: La giovane cristiana torna in libertà

redazione 24 luglio 2014

La ragazza era stata trattenuta a Khartoum con una condannata a morte per apostasia.

ansa Meriam è in Italia: La giovane cristiana torna in libertà

La sua paura più grande, il suo incubo più infernale ha finalmente avuto fine: oggi Meriam, giovane cristiana sudanese di 26 anni che era stata condannata a morte per apostasia, è finalmente giunta nel nostro Paese. La sua condanna era stata pronunciava lo scorso maggio e prevedeva 100 frustate per adulterio, poiché ha sposato un cristiano.

La donna, all’ottavo mese di gravidanza, è giunta a Ciampino insieme al marito e ai due figli dove ad attenderla vi era Matteo Renzi con la moglie Agnese, insieme al ministro degli Esteri Federica Mogherini. Secondo le primissime indiscrezioni questa giovane ragazza potrebbe essere accolta dal Papa.

 

© Social Channel

Tags: , ,