Meredith: Rudy Guede sbarca su Facebook e si racconta

redazione 22 gennaio 2016

rudy guede storie maledette Meredith: Rudy Guede sbarca su Facebook e si racconta

Avrebbe ucciso Meredith Kercher ed è stato condannato per questo a 16 anni di prigione Rudy Guede. Lui ha deciso di raccontarsi su Facebook subito dopo l’intervista rilasciata a Franca Leosini e andata in onda ieri sera su Raitre per ‘Storie Maledette’.

La pagina è  gestita dal Centro per gli Studi Criminologici di Viterbo. Lui ha esordito scrivendo: “Da oggi inizio a raccontarvi la mia storia”

La sua versione di quanto accadde nella notte tra l’1 e il 2 novembre di 9 anni fa Guede l’ha raccontata ieri sera durante la trasmissione Rai: “Sono fuggito perché avevo paura che non mi avrebbero creduto” ha spiegato l’ivoriano, detenuto nel carcere di Viterbo a Mammagialla, prima di ribadire la sua posizione anche su Facebook: “Non sono io a dire che le indagini sull’omicidio sono state condotte in modo disdicevole. Sono i giudici della Cassazione. Io non sono l’unico colpevole dell’omicidio di Meredith. Sono l’unico condannato. Perché i ragionevoli dubbi contano solo per alcuni e per qualcun altro no?”

Tags: ,