Matteo Renzi ospite di Porta a Porta: “Legge elettorale che serve all’Italia”

redazione 12 novembre 2014

renzi3 Matteo Renzi ospite di Porta a Porta: Legge elettorale che serve allItalia

 

Un lungo intervento a Porta a Porta, una lunga chiacchierata faccia a faccia con il conduttore Bruno Vespa per cercare di rispondere a ogni quesito, problematica o curiosità che venda sollevata. Nel lungo percorso all’interno dello studio Rai, Matteo Renzi non può fare altro che partire direttamente dalla legge elettorale:

“Sono anni che si aspetta la legge elettorale. Ora bisogna farla. Non ho cambiato le carte in tavola, Berlusconi era concorde sulle modifiche. Le regole del gioco si fanno insieme ma non significa che se non sono d’accordo non si fanno. Io prima voglio farle e poi insieme”.

E Renzi progetta di riuscire a mantenere fede ai suoi impegni e finire entro il 31 dicembre la legge elettorale al Senato. Il suo prossimo incontro con Berlusconi (previsto per oggi alle 18) potrebbe essere l’ultimo, questo non vuol dire che l’accordo non ci sia, ma dimostra che il problema sia correlato agli uomini di Forza Italia.

“C’è il tema della governabilità e lo stop ai partitini che danno noia, il premio di maggioranza al 15% e anziché fare le grandi ammucchiate chiamate coalizioni facciamo un meccanismo in cui chi arriva primo vince. Era l’idea di Berlusconi quando prendeva i voti ora ne prende un po’ meno non penso che abbia cambiato idea. Non si fa una legge elettorale per se stessi, io non la faccio per me. Questa è una legge elettorale che serve all’Italia”.

Non si poteva pensare di non chiamare in causa Giorgio Napolitano, viste le sempre più pressanti voci di un suo addio al Quirinale entro la fine dell’anno. Renzi pensa già alla successione?

“Il ruolo del presidente della Repubblica spetta ad una persona che abbia un grandissimo senso delle istituzioni, sappia rappresentare l’Italia nel mondo e sia capace di smussare, mediare e rappresentare tutti. Non è il capo del governo, è il garante dell’Italia”.

 

© Social Channel

Tags: ,