MARIO BALOTELLI: “Io sono la punizione di Dio”

redazione 30 novembre 2012

Mentre Raffaella Fico si trova nella sua amata Napoli, circondata dall’affetto della famiglia, in procinto di dare alla luce il suo primo figlio, il padre del nascituro sembra essere “desaparecidos” dalla vita della showgirl, affaccendato in tutt’altre questioni…

VOGLIA SOLO DI DIVERTIRSI - Giovane è giovane Mario Balotelli, per carità, ma è grande abbastanza per doversi prendere le sue responsabilità e maturare. Sta per avere un erede, voluto e cercato, e nonostante le dichiarazioni di rito contrarie, pare non interessarsene per nulla, preferendo continuare a giocare come un bambino. Con una storia difficile alle spalle, a partire da un’adozione, catapultato improvvisamente nel patinato mondo del calcio di serie A, Mario è come se avesse perso l’orientamento. Dedica la sua vita al lusso frenato, alle donne ed alle “scorribande” con gli amici.

small 121116 235713 To161112spo 017132 MARIO BALOTELLI: Io sono la punizione di Dio

NUOVO TATUAGGIO – Già ricoperto di tatuaggi, Balotelli ha deciso di farsene incidere un altro davvero “stupefacente”, come attesta il tabloid inglese The Sun. La frase scelta è una citazione del condottiero e sovrano mongolo Gengis Khan: I am the punishment of God. If you had not committed great sins, God would not have sent a punishment like me upon you, che tradotto in italiano significa Io sono la punizione di Dio. Se non aveste commesso grandi peccati, Dio non avrebbe mandato uno come me a punirvi”. Potrà essere anche un po’ “scapestrato” Mario, ma da qui ad essere una punizione inflitta a tutta l’umanità, beh… che esagerazione! Ed ancora una volta l’attaccante ha trovato il modo per attirare l’attenzione su di sé… Anche se farebbe bene, ribadiamo, ad occuparsi della nascita di suo figlio… E forse, più che una punizione agli altri, con i suoi atteggiamenti Mario punisce solo se stesso…

NEWS 1354222922 balotatoo2 MARIO BALOTELLI: Io sono la punizione di Dio

Tags: , , , , , , ,