Mani di velluto, tutte in galera

redazione 8 marzo 2016

manette Mani di velluto, tutte in galera

Avevano delle mani di velluto per i loro furti. E così sono finiti in manette. Fingendosi clienti, agivano con destrezza, sfilando i portafogli dalle borse delle ignare vittime (tutte donne), dopo aver distratto la loro attenzione. I borseggi avvenivano in negozi di lingerie, boutique, gioiellerie e parrucchiere della provincia Pitagorica, I Cc di Crotone hanno posto fine,oggi, 8 marzo, a questa lucrosa quanto illegale attività esercitata da due 40enni già note alle forze dell’ordine (finite in manette) e da una loro complice 35 enne, incensurata, che si trova invece sottoposta a misura cautelare

Tags: , ,