Magistratura: “La politica ci ostacola”

redazione 23 ottobre 2015

magistratura Magistratura: La politica ci ostacolaUna strategia di delegittimazione contro le toghe da parte della politica. È questa la denuncia del presidente dell’Anm, Rodolfo Sabelli, che oggi ha aperto il 32esimo congresso del sindacato delle toghe a Bari. ”L’indipendenza” della magistratura, principio cardine che “nessuno in astratto mette in discussione”, ha osservato Sabelli, “non si alimenta di ossequio formale ma di una cultura fondata sul rispetto”. Anche la discussione sulle intercettazioni “Ha finito con l’assumere una centralità che, oltre a nuocere alla serenità della riflessione, risulta perfino maggiore dell’attenzione dedicata ai problemi strutturali del processo e a fenomeni criminali endemici”.

È arrivata la replica del responsabile giustizia del Pd, Davide Ermini: “Bisogna fare attenzione a non fare confusione: fino a oggi ne’ il governo ne’ il Parlamento hanno messo mano al sistema delle intercettazioni, non e’ stata toccata nessuna delle attuali competenze degli organi inquirenti o di quelli giudicanti. Ci siamo preoccupati solo dell’aspetto legato alla pubblicita’ delle intercettazioni. Per questo – chiarisce – alcune frasi sulla ‘politica non attenta’ ci appaiono ingenerose”.

Tags: , ,