Mafia: Catania, sequestrati beni “clan Carateddi”

redazione 1 dicembre 2014

Catania  Mafia: Catania, sequestrati beni clan Carateddi

 

La Direzione Investigativa Antimafia di Catania ha sferrato un nuovo colpo ai clan mafiosi e precisamente al potente clan de Carateddi, capeggiato dal noto boss Orazio Privitera, sequestrando beni per 3 milioni di euro. Già lo scorso febbraio erano state arrestate 28 persone, appartenenti al clan, tra vertici e complici dell’organizzazione. I provvedimenti di sequestro emessi dal Tribunale di Catania interessano aziende, fabbricati, terreni, automezzi e disponibilità finanziarie riconducibili a Giuseppe Privitera, 43 anni, fratello del capo clan Orazio, a Orazio Buda, 51 anni, e a Franco Marino, 41 anni.

 

© Social Channel

Tags: ,