Mafia Capitale, Parla Renzi: “Non lasceremo Roma in mano ai ladri”

redazione 8 dicembre 2014

Matteo Renzi 2825899b Mafia Capitale, Parla Renzi: Non lasceremo Roma in mano ai ladri

 

Matteo Renzi parla ai Giovani Democratici, riuniti all’ex Mattatoio, usa parole schiette, decise e nette, andando a chiamare di nuovo in causa l’inchiesta di Mafia Capitale, uno scandalo che ha fortemente colpito il nostro Paese, scuotendo l’opinione pubblica nazionale.

“Non lasceremo la Capitale in mano ai ladri. Roma è troppo grande e bella per lasciarla in quelle mani. E al tempo stesso non consentiremo a nessuno nel Pd di mettere in discussione ciò che siamo e quanto abbiamo fatto per l’Expo, per il Mose e le nuove regole dell’autoriciclaggio. Teniamo pulito perché Roma è troppo grande e bella per lasciarla a gentaccia là fuori”.

Parla di Roma, delle bellezze di Roma, una città capace di suscitare emozione, una città che ha scritto gran parte della storia dell’Italia e per questo, spiega il premier “non consentiremo a nessuno di mettere in discussione ciò che noi siamo”.

 

© Social Channel

Tags: ,