Mafia Capitale, La Finanza sequestra beni per un valore di 100 milioni

redazione 19 dicembre 2014

mafia2 Mafia Capitale, La Finanza sequestra beni per un valore di 100 milioni

 

Nuovi dettagli in merito all’inchiesta Mafia Capitale. La Finanza di Roma ha sequestrato beni per un valore complessivo di 100 milioni, riconducibili all’imprenditore Cristiano Guarnera, che è stato arrestato proprio nell’indagine.

Il sequestro riguarda alcune quote societarie di imprese edili, immobiliari e commerciali, oltre a 178 immobili e 3 terreni a Sacrofano e Mentana, nei pressi di Roma, oltre a Pordenone e a Villaricca (provincia di Napoli).

 

Secondo gli inquirenti la figura di Guarnera è considerato “parte integrante” della grande cupola mafiosa romana; l’uomo si è “evoluto passando da imprenditore colluso a imprenditore mafioso”.

 

© Social Channel

Tags: