“LO HOBBIT” sbaraglia il botteghino

redazione 14 dicembre 2012

Bentornati amati nerd della Terra di Mezzo. Bentornati giovani e meno giovani che si aggirano per i cinema (dotati di tecnologia all’avanguardia) con mantello ed orecchie a punta. Bentornato Peter Jackson, coraggioso regista visionario, innamorato di Tolkien. Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato è nelle sale.

LA LOTTA- Ieri il grande debutto e già gli aspiranti elfi, maghi e nani hanno riportato l’ordine nelle sale. La lotta non è stata semplice, 642 mila euro, sono tanti, non incredibili, ma alla fine la Battaglia del Botteghino l’ha vinta il popolo di Jackson. Tutto tutto, niente niente di Albanese ha combattuto con onore (un esordio da 226 mila euro), ma ha dovuto lasciar passare avanti la “meravigliosa” armata ghiotta di effetti speciali a 48 fotogrammi al secondo.

LA GRANDE VITTORIA- Caduta anche la minacciosa torre di Neri Parenti con Colpi di fulmine, solo 104 mila d’incassi. Per i nerd la festa è grande, una vittoria ai livelli di quella del Fosso di Helm (Signore degli Anelli- Le due torri). La neve per le strade, la nuova tecnologia 3D che in molti cinema non è riuscita a funzionare, tante sono state le sventure che hanno colpito i fans di Tolkien, eppure loro ce l’hanno fatta. Il pubblico del Signore degli Anelli (ora de Lo Hobbit) ha combattuto ed ha vinto… per poi ritornare a casa propria (piccoli musei di action figures) come se nulla fosse successo, ma con qualcosa di diverso nel profondo. Che Tessori…

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,