Liguria: Ispettore malato, lavorava come istruttore subacqueo

redazione 21 marzo 2015

Liguria  Liguria: Ispettore malato, lavorava come istruttore subacqueo

 

Un ispettore pubblico di Mondovì è stato smascherato dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Albenga perchè trovato a lavorare come istruttore subacqueo, con tanto di bombole, maschera e pinne, in un diving center, di una rinomata località turistica della riviera ligure di ponente, durante l’assenza dal servizio per malattia, dovuta ad infortunio. Il funzionario della polizia locale, tra l’altro, pubblicizzava sul web, con un’intera pagina, il suo percorso professionale di esperto sommozzatore.

 

L’indagine è stata svolta, in merito al lavoro nero, dai finanzieri di Albenga nei confronti di una società di Alassio. Ora l’ispettore dovrà rispondere del reato di truffa aggravata ai danni dello Stato. E’ stato già rinviato a giudizio. A decorrere dal 1° aprile 2015, si completerà la disposizione di licenziamento a suo carico.

 

Foto ANSA

© Social Channel

Tags: ,