Ora legale: consigli per non avere disturbi del sonno

redazione 25 ottobre 2015

alba Ora legale: consigli per non avere disturbi del sonno

Avete messo le lancette indietro? Bene. Ecco qualche consiglio per non subire disagi sul sonno e sul proprio organismo. I

Ricordate che il sole sorge un’ora prima, meglio quindi bloccare la luce e tenere la zona notte buia fino al risveglio. La luce che si manifesta anticipatamente rispetto a un orario abituale, infatti, può disturbare il sonno. È meglio continuare a dormire in una stanza buia. Al risveglio, invece, prendere più luce possibile perché aiuta a risvegliarsi e contribuisce a regolare l’orologio biologico.

 A tavola meglio preferire cibi come pane,  pasta,  riso, lattuga,  radicchio e alcuni formaggi freschi, e ancora la zucca, le rape e i cavoli, oltre al latte caldo e alla frutta zuccherina. La sera evitare cibi elaborati o conditi eccessivamente (curry, pepe, paprika, troppo sale). Sconsigliati superalcolici, cioccolato e bevande ad elevato contenuto di caffeina e teina.

Tags: , , , , , ,