Latina, Lite per gelosia: agente 38 enne uccide la moglie

redazione 11 novembre 2014

ambulanza Latina, Lite per gelosia: agente 38 enne uccide la moglie

 

Nuovo caso di femminicidio in provincia di Latina: un agente di polizia penitenziaria, tale Antonino Grassodi 38 anni, ha sparato alla moglie al culmine di una lite per gelosia. La donna, la 36 enne Tiziana Zaccari, aveva già lasciato l’uomo e lo aveva denunciato per maltrattamenti. Dopo aver sparato alla moglie, con la quale aveva due figli, l’agente si è tolto la vita.

“E’ un’altra terribile e agghiacciante tragedia che coinvolge appartenenti alla Polizia”, ha commentato il segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe

 

© Social Channel

Tags: ,