L’assalto di Ruby al Tribunale di Milano: protestera’ per non essere stata ascoltata

redazione 3 aprile 2013

Schermata 04 2456386 alle 16.14.01 Lassalto di Ruby al Tribunale di Milano: protestera per non essere stata ascoltata

LA MANIFESTAZIONE DAVANTI AL TRIBUNALE DI MILANO - Karima El Mahroug, meglio conosciuta come Ruby, e’ la nuova Giovanna D’Arco: ha annunciato che sta organizzando per la mattinata di domani una manifestazione con tanto di cartelloni e striscioni davanti al Palazzo Di Giustizia di Milano, che sembra che giustizia nel suo caso, non l’abbia proprio fatta. Assalire il tribunale? Ma perche’? Ruby, al centro di due importanti processi che riguardano i festini organizzati nella villa di Arcore, si sente tradita da avvocati e magistrati che hanno rinunciato al suo esame in aula. All’ANSA ha dichiarato:

“Voglio protestare per non essere stata sentita. Non ne capisco la ragione e intendo dirlo pubblicamente”.

Giusto, quando si tratta di fare chiarezza, questo ed altro.

IL COMPORTAMENTO DI PM E DIFENSORI - Ruby parla chiaro, domani alle 10:30 sara’ davanti al Tribunale di Milano a dire la sua, a protestare contro avvocati, giudici, pm e giornalisti che non hanno intenzione di prenderla in considerazione: anche gli avvocati del premier non si sono dimostrati per niente disponibili ad ascoltarla come parte offesa nei processi a sfavore di Silvio Berlusconi, Emilio Fede, Nicole Minetti e Lele Mora. La popolare marocchina non si spiega soprattutto come mai il suo nome sia magicamente scomparso dalle liste di pm e difensori che hanno rinunciato al suo esame in aula. Quini a questo punto cosa fara’ la bella Ruby? Ora le rimane la sola possibilita’ di essere convocata dai giudici della quinta sezione penale, oppure di avere un particolare succesoo nella sua protesta.

Schermata 04 2456386 alle 16.14.23 Lassalto di Ruby al Tribunale di Milano: protestera per non essere stata ascoltata

Schermata 04 2456386 alle 16.15.33 429x400 Lassalto di Ruby al Tribunale di Milano: protestera per non essere stata ascoltata

Tags: , , , , ,