L’appello di Emilio Fede: “Aiutatemi”

redazione 6 gennaio 2016

fede1 Lappello di Emilio Fede: Aiutatemi

Emilio Fede, ex direttore del Tg4, ha voluto raccontare attraverso il quotidiano “Il Tempo” la sua situazione, dopo la cacciata da Mediaset.  “Mi hanno tolto casa, macchina, autista, benefit. Tutto. Oggi vivo pagando l’affitto e bollette dell’immobile che mi spetterebbe di diritto. Sono stati mesi terribili”. Così racconta poi quanto accaduto il giorno del suo licenziamento: “Avevo terminato l’ultima edizione del Tg4 e stavo per raggiungere Silvio Berlusconi in tribuna a San Siro, quando due dirigenti di Mediaset mi dissero: Sei licenziato”.

“C’è stata una cospirazione per farmi fuori. I miei accordi con Mediaset erano chiari”, dice ancora Fede, “So chi è stato a farmi fuori. È un esterno. Io lo so e tempo due mesi verrà tutto fuori. Nel frattempo faccio un appello: chiunque sappia qualcosa, parli. Io sono stato vittima di invidia. C’entra un qualcuno che conosco molto bene”.

 

Tags: , , , ,