Sciopero a Napoli, Landini: “Renzi da solo non cambia il Paese”

redazione 21 novembre 2014

landini1 Sciopero a Napoli, Landini: Renzi da solo non cambia il Paese

 

“Renzi dovrebbe avere rispetto per le persone che rinunciano al salario e scioperano. Dovrebbe ascoltare queste persone, se vuole confrontarsi, basta fiducie e riapra trattativa”.

Lo sciopero generale della Fiom va in scena a Napoli, dove il corteo si è spostato fino all’obiettivo finale di piazza Matteotti; a parlare in merito alla manifestazione è stato il leader del sindacato, Maurizio Landini, il quale ha spiegato:

“Renzi non decida lui dalla sera alla mattina, da solo non cambia il Paese. Da solo risponde solo ai poteri forti. Deve rendersi conto che il consenso di chi lavora, dei giovani che stanno cercando lavoro e delle persone oneste, non ce l’ha”.

Il corteo, composto da 20 mila persone, vede anche la presenza di alcune delegazioni dall’Ast di Terni, dall’Ilva di Taranto e dei cassintegrati di Pomigliano d’Arco.

 

© Social Channel

Tags: ,