Ha l’aids, scuola negata a bambina

redazione 30 ottobre 2015

scuola Ha laids, scuola negata a bambina

In una scuola in Campania è stata negata la scuola ad una bambina di 11 anni, disabile e ammalata di Aids, ospitata in una casa famiglia della Comunità di Capodarco. Ma presto potrà essere iscritta, mettendo fine a presunte discriminazioni. Ad assicurarlo, dal palco dell’assemblea nazionale dell’Anci il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che ha sottolineato: “Posso dire che quella bambina entrerà in classe nei prossimi giorni. La scuola italiana darà in quella città e in questo paese il diritto all’istruzione e se c’è un dirigente scolastico che ha rifiutato l’iscrizione non per ragioni strutturali ma per aver fatto di più del suo dovere sarà chiamato a rispondere della sua responsabilità”. I dirigenti della scuola media statale avevano “detto di no alla sua iscrizione per mancanza di posti, dopo averla accettata in un primo tempo”. Probabilmente dopo aver constato i gravi problemi di salute.

Tags: , , ,