La verita’ di Vasco Rossi: “Ho pensato di suicidarmi, l’affetto dei fan e della mia famiglia mi ha aiutato tantissimo”

redazione 31 maggio 2013

vasco La verita di Vasco Rossi: Ho pensato di suicidarmi, laffetto dei fan e della mia famiglia mi ha aiutato tantissimo

LA VERITA’ DI VASCO ROSSI - Inizia il giorno nuovo nel massimo della tranquillita’ fino al momento in cui non ci arriva sotto mano la notizia delle notizie: nel nostro giretto online alla ricerca delle news del giorno ci siamo imbattuti in un pezzo di Repubblica, un’intervista fatta a uno dei grande rocker della musica italiana. Solo lui, Vasco Rossi. In questa scioccante chiacchierata, il cantante di Zocca dice tutta la verita’ in merito al suo stato di salute, ripercorrendo quanto gli e’ accaduto pochi mesi fa:

“L’11 settembre dell’anno scorso sono finito in terapia intensiva, ho perso conoscenza per tre giorni. Poi altri venti di cure e riabilitazione. Non mi muovevo piu’ bene, iniziavo a non essere autosufficiente. Un braccio mi si era bloccato, non riuscivo a mangiare con la forchetta e neanche più a masticare”.

Nella ricostruzione viene messa in luce anche la volonta’ del Blasco di arrivare a compiere l’estremo gesto per togliersi la vita:

Volevo farla finita, ma non ho visto la luce nella fede: mi ha aiutato l’affetto della mia famiglia, dei fan, mi e’ stato di conforto Internet”.

E’ il suo incontro con Facebook che gli ha permesso di ritrovare la voglia di andare avanti, attraverso quel semplice profilo pubblico, Vasco Rossi ha trovato il modo di comunicare in modo diretto e sempre attivo con i suoi fan. E lo continua a fare giorno dopo giorno, mentre si prepara a tornare sul palco di Torino e di Bologna, a partire dal 9 giugno. Perche’ e’ li’ che vuole morire, su un palco…e non su un letto di ospedale!

vasco2 La verita di Vasco Rossi: Ho pensato di suicidarmi, laffetto dei fan e della mia famiglia mi ha aiutato tantissimo

Tags: