La nostalgia per l’erba di ANTONIO CONTE

redazione 10 dicembre 2012

COVER CROZZA 300 La nostalgia per lerba di ANTONIO CONTE

Antonio Conte ieri ha fatto il suo ritorno in campo: dopo la lunga squalifica, ha accompagnato  la sua Juventus nella partita contro il Palermo.

NOSTALGIA… PER L’ERBA - “Quando ti viene a mancare il profumo dell’erba è  un dolore, ti manca qualcosa” sembrano le parole di un adolescente in crisi da mancanza di fumo e, invece, sono le parole di un nostalgico Antonio Conte che ieri è tornato in campo insieme alla sua Juventus nella partita contro il Palermo. Insomma, ci si allena tutta la settimana, si attende il weekend e poi non si può dirigere la propria formazione nel momento caldo. Le partite gli sono mancate e per lui è stata una sofferenza dover sopportare i 4 mesi di squalifica.

PASSATA LA BUFERA – Coinvolto nella vicenda del cacioscommesse,  inizialmente Conte era stato condannato a 10 mesi di squalifica per l’omessa denuncia di Albinoleffe-Siena del maggio 2011.Il Tnas ha optato poi per una riduzione. Il presidente bianconero Andrea Agnelli lo aveva difeso sotenendo che fosse innocente e che l’operazione nei suoi confronti fosse ingiusta. Da parte sua Conte ha le idee ben chiare in merito: “Quattro mesi di squalifica non hanno cambiato di una virgola il mio pensiero. Ma da questa squalifica esco fortificato”.

L’IMITAZIONE – Chissà se con questo rientro, il comico Maurizio Crozza potrà attingere a nuove situazioni per le sue irresistibile gag…

Tags: , , , , ,