La figlia di Michael Jackson tenta il suicidio

redazione 6 giugno 2013

IL TENTATO SUICIDIO DELLA FIGLIA DI MICHAEL JACKSON - Ha solo 15 anni, ma la giovane Paris Jackson ha davvero vissuto tante emozioni nella sua vita: la figlia di Michael Jackson soffrirebbe da tempo di depressione e dopo la scomparsa del padre, morto il 25 giugno del 2009, non avrebbe fatto altro che ripetere di sentirsi sola. Ieri la ragazza e’ arrivata a compiere un gesto davvero estremo: dopo un breve post su Twitter con scritto “Ieri i miei problemi mi sembravano lontani, ma oggi sono di nuovo qui”, Paris ha prima assunto una grande dose di antidolorifici e poi si e’ tagliata le vene con un coltello da cucina. Ma deve essere successo qualcosa nella sua mente poiche’ poco dopo ha deciso di chiamare una sua amica per chiedere aiuto. La ragazza e’ stata prontamente ricoverata in un ospedale della California per il suo tentato il suicidio!

Secondo quello che spiega l’Us Weekly sarebbe stato trovato anche un bigliettino d’addio e una fonte ha spiegato che la vita di Paris e’ letteralmente cambiata dopo la morte del padre:

“Lei era la centro del mondo di Michael e ora e’ tutto diverso. Paris dice che si sente sola e che non si sente amata”.

Attraverso un comunicato, la famiglia Jackson ha commentato l’accaduto spiegando che “essere un’adolescente sensibile non e’ mai facile, soprattutto se perdi la persona piu’ importante della tua vita”.

paris La figlia di Michael Jackson tenta il suicidio

Tags: , ,