Kenia: Eccidio islamico in una cava, 36 morti nel Nord-Est

redazione 2 dicembre 2014

Kenia Kenia: Eccidio islamico in una cava, 36 morti nel Nord Est

 

Uomini armati hanno condotto un nuovo attacco nel Nord-Est del Kenya, al confine con la Somalia. Secondo i media locali, l’attacco notturno è stato sferrato dai miliziani somani di al Shabaab. Lo rende noto la Croce Rossa.

 

Le vittime  che stavano dormendo sono state 36, tutti lavoratori di una cava e di fede non musulmana. Alcune sono state orrendamente decapitate. Ieri sera, un primo attacco con granate e raffiche di proiettili nella città di Wajir, ha causato un morto e 12 feriti in un bar. L’area comunque è la stessa dove nell’ottobre scorso, sono stati giustiziati dagli islamisti, 28 non musulmani che viaggiavano su un bus.

 

© Social Channel

Tags: ,