Jobs Act, Landini a muso duro: “E’ una presa per il c**o”

redazione 19 settembre 2014

landini Jobs Act, Landini a muso duro: E una presa per il c**o

Oltre alle parole di Susanna Camusso sono arrivate le dichiarazioni durissime del segretario Fiom, Maurizio Landini: proprio lui che aveva avviato un confronto con Renzi ha deciso di commentare la riforma direttamente dall’assemblea dei delegati Rsu di Ancona:

“Il contratto a tutele progressive è una presa per il c**o se alla fine le tutele vengono cancellate”.

La Fiom ha intanto anticipato la sua manifestazione nazionale di una settimana, dal 25 al 18 ottobre, una scelta che va a rispondere con i fatti alle decisioni sull’articolo 18. Nella contestazione fatta Landini si schiera contro l’ipotesi di cancellazione dell’articolo 18 e anche contro gran parte della riforma del lavoro prospettata dal Governo Renzi.

© Social Channel

Tags: , , , ,