Italia senza spiagge: il mare ruba 75mila metri quadri ogni anno

redazione 16 febbraio 2015

italia Italia senza spiagge: il mare ruba 75mila metri quadri ogni anno

 

Il mare sta lentamente mangiando le spiagge d’Italia: ogni anno infatti il mare “ruba” 75mila metri quadri.
In questo modo si pone in forte rischio l’ambiente e soprattutto il turismo: secondo quando dicono gli esperti in Emilia Romagna il 24% delle spiagge sono a rischi scomparsa, contro il 42% delle spiagge di tutto il Paese.

 

La zona più colpita è quella della costa adriatica con una costante e continua erosione della battigia divorata senza pietà: tutto questo porta a un processo di assottigliamento e quindi di “riavvicinamento”. Tutto questo porta a pensare che in tempi brevi l’attracco della barche possa verificarsi a grande vicinanza dai centri città che si affacciano sul mare.

 

© Social Channel

Tags: ,