Israele interrompe la fornitura armi in Ucraina per non fare torto alla Russia

redazione 16 settembre 2014

is1 Israele interrompe la fornitura armi in Ucraina per non fare torto alla Russia

In base alla notizia diffusa dal secondo canale israeliano, sembra che Israele abbia bloccato l’accordo di vendita delle armi all’Ucraina: il motivo di tale scelta è quello di non fare uno torto alla Russia. La delegazione di Kiev che era giunta per portre a termine l’acquisto del materiale bellico è poi ripartita portando via le armi, compresi i droni utilizzabili per bombardare i ribelli.

© Social Channel

Tags: , ,