Isis, minaccia l’Italia con invio di immigrati, in caso di intervento militare in Libia

redazione 17 febbraio 2015

Isis immigrati Isis, minaccia lItalia con invio di immigrati, in caso di intervento militare in Libia

 

Da diverse intercettazioni telefoniche trapelate tra gli jihadisti, è emerso che l’Isis ha minacciato di inviare “500mila migranti verso l’Italia dalle coste libiche in caso di intervento militare”, conferma avvenuta dai servizi segreti italiani e stranieri. L’obiettivo dell’Isis, il cui intento è destabilizzare il Paese, userebbe gli immigrati come arma psicologica, creando nuove tragedie di morti in mare. Una conferma aggiuntiva è data dall’aumento di furti di barconi in Tunisia ed Egitto. Tra le mani degli scafisti spuntano pure i kalashnikov.

 

© Social Channel

Tags: , , ,