Inferno sugli Urali: pioggia di meteoriti causa più di mille feriti

redazione 15 febbraio 2013

Un vero e proprio inferno quello che ha colpito gli Urali. Una pioggia di meteoriti si è abbattuta sulla regione di Cheliabynsk, in sei città, causando circa mille feriti tra cui 82 bambini. I meteoriti hanno attraversato l’orizzonte e sono esplosi a bassa quota spargendo frammenti ovunque. La violentissima onda d’urto ha distrutto finestre fatto scattare allarmi e alterato la rete cellulare. Sono più di ventimila gli uomini che la Protezione Civile ha inviato sul posto. “La pioggia di meteoriti è la prova che non solo l’economia è vulnerabile, ma l’intero pianeta” ha dichiarato il premier russo Dmitri Medvedev, mentre il presidente Vladimir Putin ha invitato gli specialisti alcuni specialisti della Protezione Civile ad accorrere sul posto.

large 130215 111204 TO150213EST 301 Inferno sugli Urali: pioggia di meteoriti causa più di mille feriti