In VOLO se paghi MUORI!

redazione 16 novembre 2012

COVER AEREO 300 In VOLO se paghi MUORI!

Un crash test ha selezionato i posti migliori e peggiori per viaggiare in aereo: tutte le dritte per sopravvivere ad un disastro in volo…

SE SEI RICCO MUORI DI SICURO! – Vuoi viaggiare comodamente con tutti i comfort ed essere coccolato da una sorridente hostes pronta a tutto per soddisfare le tue esigenze in alta quota? Sei sicuramente spacciato! Un ricchissimo morto a causa di quel costosissimo biglietto assassino. Per essere precisi, c’è un sedile in particolare su cui è meglio evitare di accomodare il proprio didietro: il 7A. Vicino all’oblò lo spettacolo è fantastico, ma inizia a recitare le tue preghiere se è quello su cui sei seduto.

IL SEDILE PIÙ “SFIGATO” – Ti è andata male se ti sei appena seduto sul 31E: sei in coda all’aereo, sentirai amplificate le turbolenze del volo, sei vicino alla toilette, verrai servito per ultimo e magari l’assistente di volto non ti sorriderà nemmeno. Certo chi sta davanti a te di qualche fila non se la passa meglio: i posti centrali sono sì vicini alle uscite di sicurezza, ma qui rischi più degli altri di essere travolto da borse mal stipate nel bagagliaio.

IL FASCINO DI QUELLA POLTRONASeducente, comodo, ambitissimo: è il 6A! Che cosa cambierà dal 7A, il killer esattamente dietro di lui?! Ma… Eppure il 6A è il top per volare sereni e ben serviti: ricevi per primo lo snack, puoi godere del panorama e si riesce anche a schiacciare sonnellini tranquilli. Tant’è che EasyJet aveva pensato bene di far pagare un supplemento di 8 euro per poter accaparrarsi questo privilegio!

Tags: ,