In vacanza coi miei capelli

redazione 10 agosto 2012

 In vacanza coi miei capelli

Avete messo in valigia shampoo e conditioner alla cheratina ? Bene, al mare le docce sono frequenti, usiamo quindi uno shampoo neutro alla cheratina e ricordiamo di effettuare l’ultimo risciacquo con acqua fredda, così da richiudere le cuticole e preparare la fibra capillare alla successiva applicazione del conditioner, che non va mai applicato alla radice ma solo sulle punte. Per l’asciugatura utilizzate una piastra larga, dopo aver ben distribuito un prodotto di protezione oppure il phon accompagnando il brushing con una spazzola dalla base ampia.

Se volete ottenere un look “effetto bagnato”, magari per una speciale serata glamour… dopo averli lavati asciugate leggermente i capelli e pettinateli con un pettine a denti radi, applicate un prodotto a base di olio d’argan, dalla radice alla nuca, sfumando verso le punte. Scegliete olio d’argan ottenuto da spremitura a freddo, da noccioli non tostati: questo genere di prodotto si riconosce per il suo colore più chiaro. Ottime sono le formulazioni con un mix di oli come argan, macadamia, camelia, lino, ricino, ciliegio ed il meno conosciuto – ma efficacissimo - olio di babassu. Abbinate l’acconciatura con un trucco leggero, ma deciso, che valorizzi la vostra personalità.

Redy Jihar

Hair Colorist & Consulente d’Immagine, Direttore Artistico di Avantgarde Saloon Milano

Tags: ,