Immigrazione, addio a Mare Nostrum. Parte Triton

redazione 1 novembre 2014

Immigrazione Immigrazione, addio a Mare Nostrum. Parte Triton

 

Inizia oggi la fase di consegna ufficiale per l’Italia, del passaggio da Mare Nostrum a Triton. Operazione che si completerà ai primi giorni del 2015, dopodichè compito per l’Italia sarà solo di far rispettare le leggi del mare e non più di controllarne i confini. La Marina frattanto, continuerà a operare con una nave a Lampedusa e 3 pattugliatori, con assetti e costi ridotti di un terzo. Triton, invece, schiererà ogni mese, 2 navi d’altura destinate alla navigazione di alto mare, oltre le 20 miglia, 2 navi di pattuglia costiera dotate di radar, 2 motovedette, 2 aerei e 1 elicottero. L’operazione sarà finanziata col bilancio dell’agenzia europea Frontex e avrà un costo di circa 3 milioni di euro al mese. “Triton non graverà sul bilancio italiano” ha sottolineato Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, e ha aggiunto che, con la nuova impresa, “dai 114 milioni spesi nel 2014 con Mare Nostrum, si passa a zero euro”.

 

© Social Channel

Tags: , ,