Imam ucciso, sale la tensione

redazione 4 gennaio 2016

imam Imam ucciso, sale la tensione

Il ministro degli Esteri saudita ha annunciato ieri sera l’interruzione dei rapporti diplomatici tra Riad e Teheran dopo gli attacchi sferrati dall’Iran per l’uccisione dell’imam sciita Nimr al-Nimr, giustiziato sabato dalle autorità di Riad.

La decisione dell’Arabia Saudita di interrompere i rapporti diplomatici con l’Iran non farà distrarre la comunità internazionale dal ”grande errore” commesso dalle autorità di Riad di giustiziare l’imam sciita Nimr al-Nimr, ha detto da parte sua il vice ministro degli Esteri iraniano Hossein Amir Abdollahian, che citato dall’Irna ha sostenuto che ”decidendo di tagliare i rapporti, l’Arabia Saudita non può far dimenticare il suo grande errore di aver giustiziato un religioso”.

Tags: , ,