SUPERBOWL: è sempre spettacolo, vince Baltimore Byonce e alicia keys protagoniste

redazione 4 febbraio 2013

Lo spettacolo più atteso negli Stati Uniti ha infiammato l’animo di tifosi e non solo. Il Super Bowl ancora una volta ha dimostrato di essere l’intrattenimento sceso in terra. 35 minuti di black out non hanno potuto scalfire l’entusiasmo dei 71mila spettatori allo stadio, e oltre 110 milioni davanti alla tv.

 SUPERBOWL: è sempre spettacolo, vince Baltimore Byonce e alicia keys protagoniste

LA PARTITA - Il match non ha mancato di momenti salienti. Fino al terzo quarto i Baltimora hanno avuto la partita in pugno, ma con il black out la situazione si è ribaltata. Una rimonta epica, fiato sospeso fino agli ultimi secondi. I giocatori di San Francisco si sono nutriti dell’oscurità e touchdown dopo touchdown sono arrivati a sfiorare il sogno. Ma i secondi finiscono ed i Baltimora trionfano.

 SUPERBOWL: è sempre spettacolo, vince Baltimore Byonce e alicia keys protagoniste

ED ORA CONSIGLI PER GLI ACQUISTI – Golosi come sempre gli spot d’inermezzo. Divertenti, macabri, visionari, ce ne sono per tutti i gusti. Eccovi una selezione dei migliori, inizia il Carosello…

 SUPERBOWL: è sempre spettacolo, vince Baltimore Byonce e alicia keys protagoniste

BEYONCE – E dulcisi in fundo lei, non potevamo non parlarne. Giornali e siti così titolano: “Strepitosa”, “Show spettacolare” ,“Grandiosa Lady B.”, e noi, dannatamente destinati ad essere voci fuori dal coro, rispondiamo che Beyonce ha portato sul palco uno spettacolo storico, nel senso di datato! 5 anni di performance sempre simili: dalle coreografie, alle scenografie, passando per l’abbigliamento, tutto quello che si è visto sul palco ieri non era altro che un tagli e cuci di vecchi spettacoli. Kelly Rowland e Michelle Williams praticamente inutili. Certo le due ex compagne di merende erano entusiaste di vedersi difronte un pubblico del genere (dato che è dai tempi delle Destiny’s Child che non provavano nulla di simile!), ma se le si guardava intensamente si poteva scorgere l’amara consapevolezza di essere poco più che due coriste, due sagomati messi lì solo per far vedere quanto la regina cantasse e si muovesse meglio di loro. Brava Beyonce sai cantare e sai ballare, ma persino Maria De filippi avrebbe azzeccato i passeti di Single Ladies se li avesse ripetuti per la bilionesima volta. E noi tutti poveri illusi che pregustavamo un nuovo singolo, ma ieri sera di nuovo non c’era nemmeno la parrucca di Beyonce, probabilmente presa a nolo dallo zoccolaio di Porta Venezia.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,