IL PM chiede 20 mesi per NICHI VENDOLA

redazione 26 ottobre 2012

20121025 nichi vendola IL PM chiede 20 mesi per NICHI VENDOLA

Ammonta a 1 anno e 8 mesi la richiesta di condanna della Procura di Bari nei confronti del presidente della Regione Puglia Nichi Vendola. L’accusa è di concorso in abuso d’ufficio con riferimento al concorso da primario di chirurgia toracica all’Ospedale San Paolo, vinto dal professor Paolo Sardelli. Richiesta la stessa durata di condanna anche per l’allora direttore generale della ASLl di Bari, Lea Cosentino, coimputata con le medesime accuse. La sentenza è prevista per mercoledì prossimo.

SE MI CONDANNANO ME NE VADO – Vendola, apparso sempre piuttosto sereno durante lo svolgersi di questa ennesima, incresciosa vicenda, apprende la richiesta del PM e commenta in maniera molto risoluta: ”Una sentenza di condanna, sia pure relativamente ad un concorso in abuso d’ufficio, per me sarebbe un punto di non ritorno, segnerebbe un mio congedo dalla vita pubblica. Ma una sentenza ispirata a verità e giustizia credo che restituirà a me quello che mi è dovuto, cioé la mia totale innocenza”. Un addio alla vita pubblica che rappresenterebbe anche una sua uscita dalla corsa delle primarie del centrosinistra. Qualcuno potrebbe gongolare…

Tags: , , ,