IL PAPARAZZO “JOHNNY” FREDDATO DA UN COLPO DI PISTOLA A ROMA

redazione 28 febbraio 2013

Si chiamava Daniele Lo Presti ma per tutti era “Johnny”, aveva 42 anni e di mestiere faceva il “paparazzo”… una persona quindi molto vicina al nostro lavoro, un fornitore di materiale visivo fondamentale per assicurare a chi ci legge le novità, i cosiddetti “scoop” che costituiscono il sale del gossip. Scattate da lui, per esempio, le foto – risalenti al 2012 – che ritraevano la scatenata Sara Tommasi in culotte e autoreggenti nere, immortalata davanti ad un bancomat: un prelievo che non è passato certo inosservato!

Sara Tommasi Scilipoti Marra Nonleggerlo IL PAPARAZZO JOHNNY FREDDATO DA UN COLPO DI PISTOLA A ROMA

I DETTAGLI DI CRONACA – E’ stato trovato morto ieri a Roma, nel pomeriggio; il passante che l’aveva notato per primo, nei pressi di una pista ciclabile sul lungotevere in zona Ponte Testaccio, aveva inizialmente pensato ad una caduta accidentale, dovuta forse ad un malore… ma un esame più attento del cadavere ha rivelato una verità molto più shockante: è stato ferito mortalmente alla testa da un proiettile!

MINACCIATO IN PASSATO – Daniele portava al collo una chiave ma nessun documento: l’hanno riconosciuto alcuni colleghi che avevano appuntamento con lui per fare insieme un po’ di jogging. Già in passato aveva già ricevuto minacce e subito intimidazioni di vario tipo, culminate con l’incendio della sua auto.

LE PAROLE DI UN COLLEGA - “È chiaro che Daniele era una persona che infastidiva per il lavoro che faceva, fatto di tanti scoop e foto clamorose. L’ultimo episodio: le foto della cantante Rihanna a Capri. Ma lui era stato parecchio anche all’estero, dove aveva per esempio scattato delle foto a Brad Pitt con una presunta amante“. Lo ha riferito un collega intervistato subito dopo l’accaduto.

Tags: , , , ,