Il grande ritorno di JUSTIN TIMBERLAKE

redazione 4 febbraio 2013

7 anni senza i suoi acuti, senza i suoi passettini, 7 anni in cui ci ha spezzato in cuore innamorandosi e sposandosi con Jessica Biel… Ed ora eccolo lì, fresco come una rosa, che, come se nulla fosse, ci canta il suo nuovo singolo Suit and Tie. Dopo 7 anni Justin Timberlake torna con il suo nuovo album.

justin Il grande ritorno di JUSTIN TIMBERLAKE

IRRESISTIBILE - Avremmo dovuto cantargliele noi a questo Don Givanni del Tennessee: “Go on now go, walk out the door Just turn around now, ’cause yoùre not welcome anymore”, proprio come diceva la mitica Gloria Gaynor in I Will Survive: “Vattene ora, esci dalla porta, Girati ora, perché non sei più il benvenuto”. Ci ha abbandonate. Timberlake è mancato dallo scenario musicale per così tanto che ormai quando qualcuno ansima il nome “Justin” tutti pensano a Bieber! Avremmo dovuto dirgli di sparire… ed invece quando ieri lo abbiamo visto cantare al Super Bowl Party di New Orleans abbiamo ceduto, ci dispiace Gloria non siamo riuscite ad essere forti. Justin è tornato e noi lo amiamo più di prima.

 

2 INEDITI - Ieri durante lo spettacolo di New Orleans, il primo live della nuova era The 20/20 Experience, Justin non solo ha performato con Jay-Z sulle note del singolo di lancio Suit & Tie, ma ha anche voluto regalare al pubblico due nuovi inediti: Little Pusher Love Girl e That Girl.

 Il grande ritorno di JUSTIN TIMBERLAKE

VIDEO D’ECCEZIONE - Veramente difficile valutare a primo ascolto. Ma se le ritmiche lasciano in dubbio, a caricare di adrenalina questo ritorno alla musica ci pensa una collaborazione d’eccezione. A dirigere il video di Suit & Tie ci sarà niente meno che il genio cinematografico di David Fincher. Il regista di Fight Club è già un veterano di clip musicali, inoltre David e Justin si sono già trovati a lavorare insieme in The Social Network, insomma tutte le premesse portano a sperare in 5 minuti di puro piacere.

 Il grande ritorno di JUSTIN TIMBERLAKE

 

BRITNEY BITCH - … Detto tutto? Ovviamente no, non sarebbe stato il ritorno di Justin se non ci fosse stato anche del pettegolezzo! Ed è così che salta fuori che il nostro adorato, intervistato dall’Hollywood Life dopo il concerto di pre-party, rilascia una dichiarazione bomba: “È vero, il mio singolo Cry Me A River è dedicato a Britney Spears. Sai, a volte nella vita pensi di aver trovato quella giusta. Ma poi un giorno si scopre che è solo una p*****a!”. Lo ha detto veramente?! A quanto pare sì, stando alla versione di Timberlake era solo un gioco di parole in riferimento alla celebre frase della cantante “It’s Britney Bitch”. Gli si può credere o meno, ma la stilettata in qualche modo è arrivata. Quellasì che era un coppia di ragazzini prodigio indimenticabile. Justin Bieber e Selena Somez a casaaa!

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,