Hostess a 80 anni, la nonna del volo

redazione 30 maggio 2016

Bette Burke Nash Hostess a 80 anni, la nonna del voloSi chiama Bette Burke-Nash e in questi giorni è tra le donne più popolari della Rete e sta facendo parlare di sè per un primato molto singolare. Quale? E’ lei la hostess più anziana nel mondo. Ha iniziato a lavorare nel 1957 e dopo 58 anni è ancora in volo, all’età di 80 anni. Bette lavora oggi sugli aerei della Us Airways, che al tempo della sua assunzione si chiamava Eastern Air Lines.

Assunta nel 1957 venne mandata a un corso di buone maniere e solo dopo un anno ebbe il suo primo imbarco. Ha volato molto spesso sulla linea New York-Washington. Quando era addetta alla prima classe serviva i passeggeri in guanti bianchi, i piatti erano di porcellana, le posate d’argento e i bicchieri di cristallo nei quali versava champagne. E dopo i pasti passava tra i sedili offrendo sigarette e fiammiferi. Oggi non si può più fumare, specchio dei tempi che cambiano.

Negli anni Settanta ci furono sostanziali cambiamenti: stivali, hot-pants e una camicetta bianca aderente. Nei primi anni le hostess non potevano sposarsi o avere figli, dovevano seguire una dieta severa e a 32 anni non potevano effettuare servizio a bordo. Poi le regole sono cambiate ma, nonostante tutto, la nonna delle hostess è ancora lì, felice come il primo giorno.

Tags: ,